Intorno agli unicorni. Supercazzole, ornitorinchi e ircocervi

Autore: Maurizio Ferraris
Editore: Il Mulino
Anno: 2018
Scheda libro:
Il filosofo Maurizio Ferraris si interroga sul senso della vita in Intorno agli unicorni. Supercazzole, ornitorinchi e ircocervi. Il titolo è esemplificativo per raccontare un saggio che offre piccole perle di saggezza e tratti filosofici visionari. Interrogarsi sul nulla, su qualcosa che potrebbe esistere, ma non sappiamo se ci sia, su quel possibile che si evidenzia nelle piccole cose può essere più importante che domandarsi il perché di grandi cose come da come veniamo, perché e quando esistiamo. Ferraris fa proprio questo: si concentra sulla supercazzola esaltata da Tognazzi in Amici miei come qualcosa di cui si parla senza dire nulla o un insieme casuale di parole reali e inesistenti che compongono una frase priva di senso logico. E allora perché non domandarsi perché esistono tanti bicorni e nessun unicorno, visto che avere un solo corno sarebbe estremamente più semplice? Tutto ciò acquista un suo perché nel pensiero astratto esposto dall'autore che lo condensa di filosofia, di senso delle piccole cose, di osservazione acuta del mondo circostante come un luogo inspiegabile e a cui noi vogliamo a tutti i costi offrire una spiegazione. Intorno agli unicorni. Supercazzole, ornitorinchi e ircocervi è un libro spassoso, ricco di humor e di piccole riflessioni, mai scontate, mai banali.


Autore recensione:  

Nei prossimi giorni
Nessun elemento attualmente disponibile.
Cortina Racconta
Cortina Incontra
Fondazione InSé Onlus
Telepass Pay
Rassegna stampa




Seguici
| Share